Potatura peonie

La potatura della peonia arborea non è obbligatoria, ma consigliata per dare cespugli equilibrati. Inoltre, a fine inverno, sarà necessario tagliare il legno morto ed eliminare i fiori appassiti che potrebbero essere stati indeboliti dal gelo e dal freddo.

Quando potare la peonia per ottimizzare la fioritura e avere un bell’arbusto? Qual è il momento migliore e come procedere?

Le peonie arbustive offrono una generosa fioritura, dalla primavera, in giardino . Si consiglia vivamente di tagliare le peonie per avere dei bei fiori, ma fai attenzione a non tagliarli corti.

Ricordiamo che è a maggio e giugno che la peonia è la protagonista dei fiori. Si trova ovunque. Il suo grande fiore a forma di palla fa irradiare la primavera in tutti i vasi.

Con la peonia l’attesa dell’arrivo dell’estate assume tutto il suo significato!

Perché potare la peonia?

Se la potatura delle peonie arbustive non è assolutamente necessaria, migliorerà la fioritura e soprattutto assicurerà un buon portamento e una struttura armoniosa all’arbusto. Inoltre, la potatura delle peonie garantisce una migliore resistenza alle malattie.

Quando potare la peonia: il periodo migliore

Il periodo migliore per potare la peonia arborea è la fine dell’inverno e la primavera, soprattutto se si sta effettuando una potatura di addestramento. Attenzione però: le peonie erbacee vanno potate a fine estate, poco prima dell’autunno.

Quali sono le varietà di peonia?

Conosci la differenza tra peonia erbacea e peonia arbustiva? I fusti della peonia erbacea hanno la particolarità di scomparire autonomamente. La peonia arborea, invece, ha steli visibili tutto l’anno.

Esiste anche un’altra varietà di peonia, detta “ibrida” in quanto frutto dell’incrocio tra una peonia erbacea e una arbustiva.

Come avere belle peonie?

Segui tutti i nostri consigli per potare correttamente la peonia rispettando il periodo, tecnica in base alle diverse varietà di peonie. Pertanto, massimizzerai le tue possibilità di avere bellissime peonie.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *