Come marinare i carciofi

I carciofi sono un ingrediente versatile e saporito, perfetto per arricchire tante ricette gustose. Tra i metodi di preparazione più apprezzati e gustosi, la marinatura dei carciofi è sicuramente uno dei più diffusi e apprezzati. In questo articolo, scopriremo insieme come marinare i carciofi in modo facile e veloce, per ottenere un piatto dal sapore autentico e irresistibile.

La marinatura è una tecnica di conservazione degli alimenti che prevede l’immersione degli ingredienti in una miscela di acqua, aceto, olio extravergine di oliva e spezie. Grazie alla marinatura, i carciofi acquisiscono un sapore intenso e aromatico, diventando un ingrediente perfetto per arricchire antipasti, contorni o primi piatti.

Ma come marinare i carciofi in modo perfetto? Non c’è nulla di più semplice! Dopo aver pulito e tagliato a spicchi i carciofi freschi, basta immergerli in una miscela di acqua e aceto per alcuni minuti, in modo da eliminare l’amaro tipico di questo ortaggio. Successivamente, i carciofi possono essere marinati con olio extravergine di oliva, aglio, prezzemolo e pepe nero, per un sapore ancora più intenso.

La marinatura dei carciofi è perfetta anche in vista delle festività, quando si desidera preparare un antipasto gustoso e originale per la tavola. I carciofi marinati, infatti, possono essere serviti come sfiziosi finger food o come antipasto, accompagnati da crostini di pane o formaggi freschi.

In sintesi, marinare i carciofi è un metodo di preparazione semplice e veloce che permette di ottenere un ingrediente saporito e versatile, perfetto per arricchire tante ricette gustose. Scopri insieme a noi come marinare i carciofi e preparare un antipasto originale e irresistibile per la tua tavola!

Ingredienti:

6 le persone

  • 16 Carciofi
  • 15 cl Olio d’oliva
  • 10 cl aceto balsamico bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di timo
  • 3 cucchiai. succo di limone
  • 6 Pomodoro confit
  • 30g Zucchero _
  • Sale
  • Pepe
  • Calorie = molto alte

Preparazione:

  1. Riempite una ciotola con acqua, aggiungete il succo di limone e mescolate.
  2. Girate i vostri carciofi poi tagliateli in 4.
  3. Immergili man mano che vengono preparati nella ciotola piena di acqua e limone.
  4. Passa lo spicchio d’aglio attraverso una pressa per aglio per estrarre la polpa.
  5. Tritate finemente i vostri pomodori canditi.
  6. Soffriggere l’aglio in poco olio d’oliva e poco sale a fuoco vivace per 1 minuto.
  7. Aggiungere i carciofi, l’aceto balsamico, lo zucchero, le foglie di timo, sale e pepe.
  8. Cuocere coperto per 10 minuti a fuoco basso.
  9. Fuori dal fuoco unire i pomodorini canditi e mescolare.
  10. Lascia raffreddare a temperatura ambiente.
  11. Mettete i vostri carciofi in un barattolo e coprite con olio d’oliva.